Constellation Cassiopeia

Costellazione Cassiopea

La costellazione di Cassiopea si trova nell'emisfero settentrionale e copre un'area di 598 gradi quadrati. È quindi leggermente più grande della costellazione di Cepheus. Vicino alla stella β Cassiopeae corre il meridiano zero del cielo.

Come individuare Cassiopea

La costellazione di Cassiopea è formata da cinque stelle che formano le lettere W o M, motivo per cui viene spesso indicata come cielo-W o cielo-M. La parte superiore del centro della W punta in direzione di Polaris. La costellazione è circumpolare, quindi da vedere tutto l'anno, ma meglio in autunno. Si trova tra le costellazioni Andromeda, Cefeo, Perseo, Lacerta e Giraffa.

Mitologia

Nella mitologia greca Cassiopea è la moglie del re etiope Cefeo e la madre di Andromeda. Si attirò l'ira degli dei, sostenendo di essere ancora più bella delle Nereidi, che vivevano nello stesso periodo ed erano considerate l'epitome della bellezza. Così, il mostro marino Cetus sotto forma di balena fu inviato a devastare le coste del regno. Secondo un oracolo, il disastro poteva essere evitato solo se la coppia reale avesse sacrificato la figlia. Per questo motivo Andromeda fu incatenata a una roccia e lasciata al suo destino, ma prima che il mostro marino potesse avvicinarsi a lei, fu salvata da Perseo. Per commemorare questa storia, tutte le persone coinvolte furono messe nel cielo stellato dopo la loro morte.

Fatti interessanti

Nel 1572 Tycho Brahe osservò una supernova in Cassiopea. Più tardi, nel XVII secolo, si tentò di rinominare la costellazione con il nome di Maria Maddalena, ma la proposta non prevalse mai.

Italiano