Canis Major

Canis Major

Title Badge

Costellazione del Canis Major

Il Grande Cane (lat. Canis Major) è una costellazione del cielo invernale e si estende su una superficie di 380 gradi quadrati.

Come individuare il Canis Major

La costellazione del Canis Major si trova nell'emisfero sud, vicino all' Orione. Nonostante le sue piccole dimensioni, è molto evidente, poiché contiene molte stelle luminose, tra cui la stella fissa più luminosa Sirio. Questa si trova sul petto dell'animale.

Mitologia

Nella mitologia greca, la costellazione era vista come il cane più veloce del suo tempo, Lailaps. Sull'isola di Tebe, c'era una volpe che causò molti danni alla popolazione e al suo bestiame. A causa di una maledizione degli dei non poté mai essere catturata. Così Lailaps fu incatenata alla volpe che la inseguiva instancabilmente. Infine, Zeus pose fine alla caccia senza speranza e mise il cane in cielo per la gratitudine delle sue azioni.

Fatti interessanti

Già i babilonesi riconoscevano nella costellazione un cane, che accompagnava il cacciatore Orione. Gli egiziani, invece, vi videro il loro Dio Anubi. I greci associarono la costellazione al cane più veloce dell'Aurora e la collegarono anche ad Orione.

La stella più appariscente della costellazione, Sirio, era già importante nell'antichità. Nell'antico Egitto, annunciava le inondazioni del Nilo, essenziali per la sopravvivenza del popolo. I Greci, d'altra parte, hanno sofferto sotto una siccità intensificata il tempo in cui Sirio è risorto.

Italian
Italian