I pianeti

I pianeti

Title Badge

Pianeti del nostro sistema solare

Nel nostro asteroide solare ci sono altri pianeti oltre al nostro, alcuni più rocciosi, più piccoli e più grandi. Otteniamo informazioni grazie alle fotografie inviate di tanto in tanto dalle navicelle spaziali. Ci sono otto pianeti nel nostro sistema solare. Qui di seguito si può imparare qualcosa su questi pianeti:

Mercurio

Mercurio è il pianeta più piccolo del sistema solare, un po' più grande della luna e il più vicino al sole, ma non è il più caldo. La superficie solida è coperta da crateri rocciosi, l'atmosfera è molto sottile. Gira lentamente, quindi un giorno dura più a lungo di quanto non faccia sulla terra. Un anno su Mercurio passa velocemente - è il più vicino al sole, quindi non ha bisogno di molto tempo per coprire l'intera circonferenza. Ha bisogno solo di 88 giorni.

Venere

Venere è il pianeta più caldo, eppure non è il più vicino al sole. La sua atmosfera è densa e contiene molta anidride carbonica. Ciò provoca un effetto serra e nuvole composte da acido solforico. I gas intrappolano il calore, che fa sì che Venere rimanga calda. Ha montagne e vulcani; le sue dimensioni sono simili a quelle della terra. Ma la sua rotazione è piuttosto lenta, poiché ci vogliono 243 giorni per girare intorno al sole una sola volta. Su Venere stessa il sole sorge ogni 117 giorni terrestri, quindi due volte all'anno. Ciò è dovuto alla lenta rotazione intorno a se stesso. Poiché Venere si muove intorno al sole in direzione opposta rispetto agli altri pianeti, il sole sorge ad ovest.

Terra

La nostra terra ha una superficie solida con montagne, pianure, valli, canyon e molto altro ancora. Naturalmente, c'è anche molto oceano, che copre il 70% della superficie terrestre. Il pianeta stesso è composto per lo più da azoto e ha molto ossigeno da respirare. Oltre a proteggerci, la nostra atmosfera ci protegge anche dai meteoroidi. Nel momento in cui raggiungono l'atmosfera si dividono e bruciano.

Marte

Sebbene Marte abbia molti deserti, è un pianeta freddo. Misura la metà delle dimensioni della terra ed è talvolta chiamato il Pianeta Rosso, a causa del ferro ossidato del suolo. Marte ha anche stagioni, vulcani, canyon e un clima specifico. La sua atmosfera è molto sottile e composta da anidride carbonica, azoto e argon. L'acqua si trova nelle nuvole sottili di alcuni pendii. Inoltre vi sono tracce di acqua liquida salata nel suolo. Gli scienziati vogliono sapere se può aver avuto esseri viventi e se può ospitare la vita in futuro.

Giove

Questo è il più grande pianeta del nostro sistema solare. La consistenza è simile a quella di una stella, ma non abbastanza per bruciare. È coperto da strisce di nubi e ha forti temporali, come la grande macchia rossa che dura nello stesso punto da molti anni. Giove è gassoso e non ha una superficie solida, ma il nucleo può diventare solido.

Saturno

Saturno è il pianeta degli anelli che lo circondano. Sono costituiti da gruppi di anelli più piccoli che contengono tonnellate di ghiaccio e roccia. L'atmosfera è composta da molto idrogeno ed elio.

Urano

Urano è composto da acqua, metano e ammoniaca su un piccolo centro roccioso. La sua atmosfera è composta da idrogeno, elio e metano, e grazie al metano si può vedere il colore blu. Il pianeta ha anelli interni stretti e scuri. Gli anelli esterni hanno colori vivaci e sono facilmente identificabili. Urano, proprio come Venere, vaga intorno al sole nella direzione opposta a quella degli altri pianeti.

Nettuno

Nettuno è un pianeta freddo e buio con le dimensioni della terra. È l'ultimo dei pianeti del nostro sistema solare. La distanza è più di 30 volte più lontana dal sole che dalla terra. Il suolo è composto da una miscela di acqua, ammoniaca e metano su un centro solido. La sua atmosfera è composta da idrogeno, elio e metano.

Italian