Stella Polluce

Stella Polluce

Polluce

La stella Polluce, detta anche β Geminorum, fa parte del grande esagono d'inverno ed è la stella più luminosa della costellazione dei Gemelli.

Fatti su Polluce

Con una luminosità apparente di 1.14mag Polluce appartiene alle stelle più luminose del cielo. La sua distanza dalla terra è di 33 anni luce, il che la rende una delle stelle più vicine dell'ambiente solare. Inoltre Polluce brilla da arancione a rosso con la classe spettrale K0 ed è quindi 32 volte più luminoso del Sole. Polluce ha solo tre volte più massa del Sole, il che rende la sua densità molto bassa, ecco perché viene chiamato il vuoto rosso. Inoltre, la temperatura superficiale di Polluce è di 4.500 Kelvin, che è molto bassa in contrasto con il sole. Poiché Polluce è nove volte più grande del Sole, è visto come una gigante rossa. Quindi ha raggiunto la fine della sua vita e finirà per diventare una nana bianca.

Visibilità di Polluce

Grazie all'elevata luminosità della stella Polluce si trova rapidamente nel cielo notturno. Soprattutto in inverno e in primavera si può vedere bene nella costellazione dei Gemelli. Inoltre è molto facile da trovare in considerazione dell'esagono invernale. Polluce può essere riconosciuto particolarmente bene perché si trova nelle immediate vicinanze di Castore.

Italiano