Constellation Sagittarius (Archer)

Costellazione del Sagittario (Arciere)

Southern Hemisphere

Summer

Archer

Sagittarius

L'Arciere (lat. Sagittario) è il più meridionale dei dodici Segni dello Zodiaco. Con una superficie di 867 gradi quadrati, è la quindicesima costellazione più grande del cielo. A dicembre, qui si verifica il solstizio d'inverno.

Come individuare il Sagittario

Il Sagittario è meglio visibile nell'emisfero meridionale in estate, soprattutto nei mesi di maggio e giugno. Le numerose stelle luminose formano una figura complessa nel cielo. Tra le altre, la costellazione si trova tra Capricornus, Corona Australis, Scorpius e Aquila.

Mitologia

Sull'origine mitologica della costellazione esistono diverse versioni e rappresentazioni. Alcuni equiparano il Sagittario al Centauro Cheirone, mentre altri lo vedono come Krotos, figlio di Pan ed Eufemio. Era considerato l'inventore del tiro con l'arco e un grande artista. Nel complesso, le interpretazioni sono controverse, ma alla fine ha prevalso l'immagine di un centauro con arco e freccia.

Fatti interessanti

Il Sagittario fa parte delle 48 costellazioni dell'antichità, ma la prima menzione della costellazione risale già ai tempi dei Sumeri. Essi vi vedevano la creatura mitica "Girtablulu", che aveva un busto umano, ma l'addome e la coda di uno scorpione. Con la descrizione dei segni zodiacali, tuttavia, questa costellazione fu successivamente divisa in Scorpius (Girtab) e Sagittarius (Pa).