Constellation Leo (Lion)

Costellazione del Leone

Southern Hemisphere Northern Hemisphere

Spring

Lion

Leo

La costellazione del Leone si estende per 947 gradi quadrati con orgoglio nel cielo stellato. È molto caratteristica e facile da riconoscere, poiché contiene, tra l'altro, alcune stelle binarie facilmente riconoscibili e la stella particolarmente luminosa Regolo. Quando l'eclittica si muove attraverso il Leone, il Sole, la Luna e i pianeti attraversano la costellazione. Ecco perché il Leone fa parte dei segni dello Zodiaco. Nel corso dei secoli, tuttavia, l'ora del passaggio del Sole si è spostata. Il Leone si trova tra il Cancro e la Vergine.

Come riconoscere il Leone

La testa del Leone è accentuata da stelle luminose disposte a forma di falce. La stella più luminosa della costellazione di Regolo rappresenta il cuore del leone. Il Leone è visibile alle latitudini da +90 a -65 durante la primavera.

Mitologia

Nella mitologia greca, la costellazione rappresentava il Leone di Nemea, che devastava città, villaggi e campi. Nessuno poteva uccidere il forte animale, poiché ogni arma rimbalzava sulla sua dura pelliccia. Solo Ercole riuscì ad avvicinarsi al leone e a strangolarlo a mani nude. In seguito, il leone fu posto in cielo in memoria di tutti.

Fatti interessanti

Il Leone è una delle più antiche costellazioni conosciute e fu identificato come un leone dalle antiche civiltà oltre 6000 anni fa. La stella più luminosa della costellazione, Regolo, ha una temperatura superficiale doppia rispetto al nostro sole.